Padelle Pentole Agnelli: info sul marchio, opinioni e costo

Agnelli è un marchio italiano che da oltre un secolo produce pentole e padelle in alluminio. E’ stata una delle prime aziende italiane ad utilizzare questo materiale che all’epoca era poco conosciuto e, negli anni, ha acquisito una fama internazionale.

I loro prodotti sono pensati principalmente per la cucina professionale, rispondono quindi non ad esigenze estetiche ma ad esigenze strettamente legate alla qualità di cottura. Le padelle Agnelli devono essere comode, maneggevoli, pratiche e soprattutto devono trasmettere il calore nel miglior modo possibile per far sì che chi le usa riesca a tirar fuori dalla materia prima piatti squisiti.
 

Materiali e caratteristiche dei prodotti

Come abbiamo già accennato, Agnelli è specializzata nella produzione di padelle e pentole per uso professionale. E’ anche vero però che alcuni modelli sono invece pensati per un uso domestico e accanto alla qualità imprescindibile c’è una maggiore attenzione alle esigenze di una cucina casalinga.

L”azienda aderisce al programma europeo AFFG (Aluminium For Future Generation) ed al programma CentroAl Alluminio in Cucina, il consorzio che riunisce in Italia i produttori di pentole professionali. Quando acquistiamo un loro prodotto ci stiamo quindi affidandi a professionisti del mestiere.

In origine il materiale rivoluzionario, quello usato da Agnelli era l’alluminio che per natura è un materiale resistente e un ottimo conduttore di calore. Il segreto del successo sta proprio nella qualità del materiale. L’alluminio distribuendo il calore in maniera uniforme ci dà modo di cuocere gli alimenti senza distruggere le loro proprietà organolettiche e aggiungendo pochissimi condimenti.

Ad oggi la produzione si è ampliata e Agnelli è arrivata a produrre pentole e padelle di diverso genere, pensate per adattarsi ad ogni situazione.

Sono divise per piano cottura: gas, induzione, vetroceramicao elettrica. Ma anche per materiali, oltre all’alluminio sono stati aggiunti: rame, acciaio, ghisa, ferro, silicone, pietra e inox.

Prezzi ed opinioni dei clienti

Nonostante la grande qualità e la storia di un’azienda di grande pregio, il rapporto qualità prezzo è ottimo. Le padelle Agnelli hanno un costo che si aggira intorno ai 30/50 euro a seconda del materiale scelto, della grandezza della padella e del tipo di cottura alla quale è destinata.

Spenderete perciò relativamente poco se considerate il fatto che le userete in modo continuativo e quotidiano e che hanno una grande durata. Quando parliamo di prodotti professionali sappiamo bene che devono essere sottoposti a forte stress ed è per questo che è necessario affidarsi a dei professionisti del settore.

I clienti infatti sottolineano proprio il rapporto della qualità con il prezzo. Magari la si paga qualche euro in più, ma tutti restano soddisfatti della resa in cottura. E’ possibile, nel caso del modello antiaderente, non aggiungere nessun tipo di condimento riuscendo a cuocere i cibi in modo sano e dietetico.

Il manico risulta essere maneggevole ed è dotato, quasi in tutti i modelli, di una parte in silicone utile per non scottarsi. L’altezza e lo spessore della padella rappresentano un altro punto a favore. Risultano essere perfetti per la cottura di qualsiasi cibo che si cuoce in modo uniforme e non si brucia.


Sono Teresa e sono napoletana. Sono appassionata da sempre di libri, cucina e lifestyle. Mi piace chiacchierare e condividere le mie opinioni con gli altri. Il confronto è la via migliore per fare la scelta giusta e consigliarsi con gli altri è sempre utile. Sono molto attiva sui social media e sui miei profili parlo di tante cose, scambio consigli con la mia community e mi diverto. Il momento preferito della giornata per me è la colazione, che sia a casa o al bar amo svegliarmi con il mio cappuccino.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Migliori padelle